Via Marcello Pucci 7, Milano 02. 3883 milano@cri.it

Persone migranti

Dai porti ai centri di accoglienza, fino ai progetti di inclusione lavorativa, mettiamo costantemente in primo piano i bisogni delle persone migranti. 

 

La Croce Rossa di Milano vanta una lunga esperienza nelle attività di assistenza alle persone migranti e rifugiate. Attualmente tali attività riguardano soprattutto il ristabilimento dei legami familiariprogetti di inclusione socio-lavorativa, grazie ai quali garantiamo una formazione professionalizzante e l'inserimento lavorativo di rifugiati e richiedenti asilo. Dopo una positiva esperienza dei progetti ESIRAS, e JobSkills, è al momento sono attivo il progetto ESIR.

Per l'impegno dimostrato nello sviluppo di percorsi di inclusione socio-lavorativa di persone migranti, l'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) ha premiato la Croce Rossa di Milano conferendo il logo WeWelcome, “per l’impegno dimostrato nella promozione di interventi specifici per l’inserimento lavorativo dei rifugiati”.

Image

Il Restoring Family Links (RFL)

Ogni anno migliaia di famiglie vengono separate a causa di conflitti armati, violenze, disastri, migrazioni o altre circostanze che richiedono una risposta umanitaria. Grazie al programma RFL- Restoring Family Links la Croce Rossa opera in tutto il mondo per rintracciare le persone e ristabilire i legami familiari., attività svolta insieme altre Società Nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e al Comitato Internazionale di Croce Rossa.
Questo impegno si traduce nella ricerca dei congiunti scomparsi, nel ripristino e mantenimento dei contatti, nel supporto alla riunificazione e nel tentativo di chiarire la sorte dei dispersi, anche attraverso attività volte a facilitare l’identificazione dei corpi senza nome.

Per portare avanti questa attività, nel 2020 come Croce Rossa di Milano abbiamo ampliato ulteriormente i contatti sul territorio: grazie a una rete di circa 170 associazioni, abbiamo portato avanti 10 ricerche di persone e raccolto 3 richieste di ricongiungimento sul territorio milanese.

 

L'esperienza dei Centri di Accoglienza a Milano

A Milano siamo stati inoltri impegnati nella gestione di due Centri di Accoglienza Straordinaria (CAS), in via Aquila, aperto nel 2015, e in via Corelli, all’interno dell’ex caserma Mancini, aperto nel 2016. L'esperienza in questi due centri si è conclusa sul finire del 2019. 

I nostri due centri, affidati dalla Prefettura di Milano, sono stati riorganizzati nel tempo per aumentare la loro capacità ricettiva e i servizi destinati agli ospiti. A disposizione di chi arrivava c'erano i servizi primari di vitto, alloggio e lavanderia. Non mancavano luoghi dedicati alle attività ricreative e la ludoteca per i più piccoli, ma anche un ambulatorio medico e un’area riservata alla preghiera multi-confessione.

Considerati i traumi del viaggio e le difficoltà legate al soggiorno, era importantissima la presenza di figure come lo psicologo e l’assistente sociale, in grado di offrire un sostegno professionale. Fondamentale inoltre era il supporto e l'assistenza legale per il perfezionamento della domanda di asilo.

Ai bambini era infine garantito l’accompagnamento scolastico mentre per gli adulti corsi di vario livello per l’apprendimento della lingua italiana, strumento indispensabile all’inserimento nella comunità. Dall'esperienza di questi corsi di italiano, è nato "Al Centro", un manuale di italiano per i corsi L2 specificatamente pensato per persone rifugiate e richiedenti asilo

I video a tema inclusione socio-lavorativa

Progetto ESIRAS: i workshop sulle competenze trasversali
La nuova vita di Zoe, aiuto cuoco grazie alla Croce Rossa Italiana
ESIRAS - I corsi professionalizzanti
Progetto ESIRAS: workshop sulle competenze organizzative
Corso professionale per migranti di macchine utensili - Progetto ESIRAS

Fai la tua parte!

La nostra missione è portare aiuto e assistenza ovunque ce ne sia bisogno. Dai un sostegno concreto alle nostre attività e cambia la vita di una persona. 

Senza dimora

Porta assistenza a una persona senza dimora in strada

Soccorso

Supporta i soccorritori sulle ambulanze

Sociale

Consegna un pacco viveri a una famiglia in difficoltà

Emergenze

Porta soccorso in caso di calamità e disastri