Martedì, 23 Giugno 2020 10:41

Solferino 2020: la fiaccolata virtuale della CRI

L'idea di Croce Rossa nasce in Italia, sui campi di battaglia di Solferino grazie a Henry Dunant, fondatore di quella che, negli anni, è diventata la più grande organizzazione umanitaria al mondo. A causa dell’emergenza Covid-19, quest’anno la tradizionale fiaccolata, che viene tradizionalmente organizzata a giugno per tutti i volontari, si celebrerà virtualmente con un live streaming.

L'appuntamento è per il 24 giugno, dalle ore 13:00 alle 14:00, ora italiana, e sarà trasmessa in diretta sui social network (profili Facebook e Twitter) della Croce Rossa Italiana e della Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Nel corso dell’evento virtuale interverrà il Presidente della CRI e della IFRC, Francesco Rocca, e saranno coinvolti i giovani Volontari delle Società Nazionali di Kyrgyzstan, Kenya, Pakistan, Ecuador, Palestina, Isole Marshall/Fiji e di Antigua e Barbuda per raccogliere le testimonianze di chi è intervenuto in prima linea in questa emergenza Covid-19.

Lo streaming proseguirà con l’accensione della fiaccola al Memoriale della Croce Rossa di Solferino da parte del Presidente Rocca che lancerà l’invito a tutti gli spettatori a fare lo stesso gesto: accendere simbolicamente una candela e pubblicare la foto sui social network utilizzando gli hashtag di quest’anno, #PassTheTorch e #PassaLaTorcia.

L’evento virtuale si concluderà con il collegamento dalla piazza principale di Solferino, piazza Castello. Un video con le immagini delle edizioni di Solferino degli anni precedenti chiuderà la diretta e darà appuntamento a tutti, per ritrovarci nuovamente insieme, all'edizione 2021.