Venerdì, 14 Dicembre 2018 10:21

Piazza Castello diventa solidale: torna il Pasto della solidarietà della Croce Rossa

Il 15 Dicembre prossimo, in contemporanea in sei città d'Italia, si svolgerà Il Pasto della Solidarietà, evento organizzato dalla Croce Rossa Italiana e da Land Rover Italia: più di mille persone senza dimora riceveranno un pasto caldo, condivideranno momenti di incontro, conforto e convivialità nelle piazze simbolo di Roma, Milano, Napoli, Torino, Firenze e Palermo.

Durante l’iniziativa i partecipanti riceveranno un kit contenente beni di prima necessità e il necessario per affrontare i mesi invernali, avranno la possibilità di fare visite mediche e check up gratuiti con il personale dell’ambulatorio mobile. Si tratta della seconda edizione del “Pasto della Solidarietà” organizzato da Croce Rossa Italiana e Land Rover, dopo quello del gennaio 2016 che vide il coinvolgimento di 24 città, 2.500 persone senza dimora e più di mille volontari.

Gli operatori e i volontari della Croce Rossa del Comitato di Milano e dei comitati dell’area metropolitana che partecipano ogni giorno alle attività delle Unità di Strada, saranno affiancati dal cuoco palermitano Filippo La Mantia, Ambassador per il Brand Jaguar, nella preparazione del “Pasto della Solidarietà”.  La Mantia offrirà i famosi cannoli giunti per l’occasione dalla Sicilia.

“Il Pasto della solidarietà – commenta Annalia Savini, responsabile dei Progetti Sociali di Croce Rossa Milano - è rappresentativo del lavoro che ogni giorno volontari ed operatori delle Unità di Strada portano avanti con le persone senza dimora. Offrire un pasto è infatti il primo gesto dell’accoglienza, gesto a cui fanno seguito una serie di azioni – l’assistenza sanitaria, educativa e psicologica – che aiutano a costruire con le persone vulnerabili una relazione continuativa e a strutturare un sostegno promotore di molteplici obiettivi. Questo approccio olistico non solo è più rispettoso delle persone, ma valorizza le loro capacità di resilienza”.

L’evento è parte del progetto “Le Strade della Solidarietà, attraverso il quale, dal 2013, Land Rover sostiene le attività delle Unità di Strada della Croce Rossa Italiana con mezzi, iniziative e specifiche attività formative. La collaborazione ha, infatti, l’obiettivo non solo di aiutare un numero sempre maggiore di persone senza dimora, ma anche di formare volontari sempre più preparati, consapevoli e specializzati che non si limitino, nel loro intervento, a ridurre il danno della vita in strada, ma accompagnino piuttosto le persone senza dimora verso tutti quei servizi cui hanno diritto, fino alla piena inclusione sociale.

Secondo gli ultimi dati Istat, le persone senza dimora in Italia sono oltre cinquantamila, una cifra, però, in costante e drammatica ascesa. La Croce Rossa Italiana, attraverso i suoi 654 Comitati, ha fornito assistenza a quasi trentatremila persone senza dimora. Solo nel 2018, nelle sei città metropolitane del progetto “Strade della Solidarietà”, sono state oltre 800 le persone assistite in modo continuativo (supporto sociale, sanitario e psicologico). Ben 58, invece, i Comitati territoriali di Croce Rossa Italiana impegnati, durante l’anno, nelle attività legate alle emergenze causate dal gelo invernale e dal caldo estivo e più di 15.000 gli interventi che hanno visto coinvolti i volontari nella distribuzione di generi alimentari e indumenti.

La Croce Rossa e Land Rover collaborano da oltre sessant’anni in tutto il mondo, impegnandosi nello sviluppo di attività volte al raggiungimento e al sostegno di un sempre maggior numero di persone vulnerabili.


L'evento di Piazza Castello è patrocinato dal Comune di Milano.